Condivisione della stampante con CUPS e Samba

By | August 24, 2013

A volte può essere utile, se non necessario, condividere la propria stampante in modo tale da poter stampare, o addirittura scannerizzare, da remoto.

In questa guida vedremo come condividere la nostra stampante configurata con CUPS attraverso Samba, così da poterla utilizzare da remoto con client Linux e Windows.

Prerequisiti

  • Aver Installato e Configurato SAMBA
  • Aver configurato CUPS

Configurazione

Il primo passo da fare è modificare il file di configurazione di samba con il nostro editor preferito:

$ sudo vim /etc/samba/smb.conf

e aggiungiamo alla direttiva “[global]” le seguenti righe:

printing = CUPS
printcap = CUPS

creiamo subito dopo la direttiva relativa alla stampante aggiungendo:

[printers]
comment = Stampanti
path = /var/spool/samba
printable = yes
use client driver = yes
browsable = yes

Salviamo e riavviamo samba con il comando:

$ sudo systemctl restart smbd.service nmbd.service

A questo punto lanciamo dal client il comando:

$ smbclient -L <IP>

Dove <IP> è l’indirizzo IP dove risiede fisicamente la stampante. Noteremo che la condivisione è stata creata:

Sharename    Type      Comment
---------    ----      -------
HP_Pluto     Printer   HP Photosmart B010 series

Se la stampante è prevista di scanner (stampanti All-In-One) seguiamo QUESTA guida per condividere lo scanner, così da stampare e scannerizzare comodamente da remoto.